Raspberry attack platform

Avete mai sentito parlare di P4wnPi? no? vi ricordate l’attacco in banca di qualche settimana fa? che ha portato via molti soldini??? essì più o meno è andata cosi…
https://www.bankinfosecurity.com/eastern-european-bank-hackers-wield-malicious-hardware-a-11827

vi spiego in breve come installare questo tool simpatico (ovviamente questa vuole essere una mera spiegazione, qualsiasi uso non consentito o illegale verrà punito ai sensi di legge):

P4wnP1 is a highly customizable USB attack platform, based on a low cost Raspberry Pi Zero or Raspberry Pi Zero W. Since the initial release in February 2017, P4wnP1 has come along way. A lot of the time has been spent troubleshooting new features and bugs in the old.    Perfetto no? in breve il nostro piccolo pi ci permetterà di realizzare una USB di attacco per Windows 10 senza essere rilevato da alcun antivirus e al costo di 19euro spese di sped. incluse (mi riferisco alla nostra raspberry pi 0 w).   Adesso installiamo il tuto sulla nostra raspberry. Flash della scheda SD (8gb – 64gb) con raspbian stretch lite, scaricabile qui. dopo di che… seguendo ormai le procedure note entriamo nella nostra raspberry pre configurata (ve lo spiegavo già in questa guida) ed eseguiamo questi comandi nella shell aperta tramite ssh:   sudo apt-get -y install git

cd /home/pigit clone --recursive https://github.com/mame82/P4wnP1cd P4wnP1./install.sh

  Una volta installato il nostro p4wnpi, siamo pronti per partire.  La nostra piattaforma di attacco è pronta.   Entriamo nel raspberry tramite ssh (collegato alla rete locale) oppure tramite wifi collegandoci alla rete creata dallo stesso.  

pi@172.24.0.1
Network name: P4wnP1
Key: MaMe82-P4wnP1

  adesso bisogna configurare il setup dei payload ovvero: sudo pico /Download/P4wnPi/setup.cfg   andando a modificare il nome del wifi: WIFI_ACCESSPOINT_NAME = ” quello che vogliamo “e…

  1. commentiamo con cancelletto il PAYLOAD = network_only.txt
  2. togliamo il cancelletto da PAYLOAD = hid_backdoor.txt

chiudiamo e salviamo (ctrl+x + y).   A questo punto siamo pronti all’attacco. Inserita la presa usb sulla tastiera del nostro pi, e collegata ad un sistema Windows il gioco è fatto.

Abbiamo a disposizione una rete wireless, dove collegadoci avremo a disposizione molti tool per i giochi che vogliamo effettuare…   Guardate questo video per ulteriori chiarimenti, a presto e buone feste!